Storia del G.G.G.

La storia del gruppo giudici gare Fidal di Livorno inizia nel lontano 1936, con alcuni appassionati ed ex atleti, con alla guida uno dei più grandi personaggi dell'atletica livornese: Renato Martelli, fiduciario del gruppo giudici di Livorno dal 1936 al 1948 e grande dirigente che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia dell' atletica provinciale.

Da sempre il G.G.G. Livorno si è distinto in campo regionale e nazionale per la qualità e la quantità. Tra le sue file ci sono stati e ci sono giudici con incarichi di grande importanza a livello nazionale: tra tutti va menzionato il giudice internazionale Paolo Giannone, per anni componente di giunta e vice segretario nazionale con incarichi di grande responsabilità.

Negli anni tra i vari fiduciari che si sono succeduti va ricordato il Prof. Amedeo Ciolli che è stato alla guida per un periodo di tempo anche del G.G.G. toscano e Carlo Balestri, Fiduciario provinciale di Livorno per ben quindici anni.

Attualmente il G.G.G. Livorno è il gruppo più numeroso di tutta la Toscana: 85 giudici tra i quali 2 Internazionali, 10 Nazionali, 22 regionali ed è guidato dal 1999 dall' attuale Fiduciaro provinciale Sergio Raminghi.

Sotto, l'elenco dei fiduciari che si sono succeduti negli anni:

11/05/1936

-

11/02/1948

-

Martelli

Renato

 

12/02/1948

-

12/03/1950

-

Danesi

Nello

 

13/03/1950

-

08/01/1952

-

Martelli

Renato

 

09/01/1952

-

16/03/1954

-

Blasi

Ervino

 

17/03/1954

-

24/03/1972

-

Ciolli

Amedeo

 

25/03/1972

-

03/05/1974

-

Miniati

Marcello

 

04/05/1974

-

16/06/1977

-

Roberto

Pietracaprina

 

17/06/1977

-

11/05/1983

-

Giannone

Paolo

 

12/05/1983

-

28/02/1984

-

Balestri

Carlo

commissario

29/02/1944

-

31/01/1999

-

Balestri

Carlo

 

01/02/1999

-

27/03/1999

-

Raminghi

Sergio

commissario

28/03/1999

-

 

 

Raminghi

Sergio